Le iscrizioni all’AIFI per l’anno 2020 sono aperte!
Come ogni anno, possono diventare soci dell’Associazione Italiana Fisioterapisti i fisioterapisti, gli studenti in fisioterapia e i sostenitori dell’associazione.

La quota per i fisioterapisti, ossia i soci ordinari, per il secondo anno consecutivo si conferma ridotta ammontando a 50 euro.
Gli studenti, invece, possono diventare soci partecipanti a titolo gratuito, mentre ogni persona fisica o giuridica che desideri sostenere l’associazione può diventare socio sostenitore versando la quota di 200 euro.
Nel 2019 ben 13.000 fisioterapisti italiani hanno scelto di iscriversi all’associazione, e anche quest’anno i motivi per iniziare o rinnovare il proprio tesseramento di certo non mancano! Ecco alcuni dei buoni motivi per i quali ti tessererai all’AIFI 2020:

  • iscriversi all’AIFI significa contribuire alla tutela, alla promozione e allo sviluppo della professione attraverso il confronto con istituzioni, società scientifiche e associazioni di pazienti;
  • iscriversi all’AIFI significa contribuire allo sviluppo della ricerca scientifica: l’associazione può sostenerti attraverso la diffusione di questionari e survey per i progetti di ricerca, attraverso la richiesta di un parere gratuito al comitato etico e attraverso attività di mentoring nella redazione di un articolo scientifico (clicca qui per i dettagli);
  • iscriversi all’AIFI significa poter contribuire in prima persona allo sviluppo scientifico della fisioterapia, entrando a far parte dei Gruppi e Network di Interesse Specialistico (GIS e NIS);
  • iscriversi all’AIFI significa poter seguire 2 corsi FAD gratuiti da 40 ECM in tutto. Vai alla pagina dedicata alla formazione gratuita;
  • iscriversi all’AIFI significa abbonarsi alle due riviste di riferimento per la professione: la rivista scientifica AIFI Scienza riabilitativa e la rivista divulgativa Fisioterapisti;
  • iscriversi all’AIFI significa accedere a polizze assicurative professionali a prezzi convenzionati (clicca qui per conoscere i dettagli della convenzione);
  • iscriversi all’AIFI significa essere rintracciato da potenziali pazienti attraverso il servizio online dedicato fisioterapisti.aifi.net;
  • iscriversi all’AIFI significa poter contare sul supporto dello Sportello ECM (scopri di cosa si tratta);
  • iscriversi all’AIFI significa poter contare sugli aggiornamenti e sulle consulenze del servizio Orientamento alla libera professione;
  • iscriversi all’AIFI significa avere diritto a quote agevolate per il tesseramento ad altre società scientifiche (ARIR, SIF, SIFIR) e per la partecipazione a corsi e convegni in tutta Italia;
  • iscriversi all’AIFI significa poter contribuire all’elaborazione delle Linee Guida e delle Buone Pratiche in Fisioterapia attraverso il sostegno del Comitato Scientifico AIFI.

Emergenza Covid-19: le FAD gratuite

In risposta all’emergenza Covid-19, l’AIFI nazionale mette a disposizione per tutti gli iscritti 7 corsi FAD gratuti, per un totale di 40 ECM, con l’obiettivo di trasformare questo periodo di restrizione in un’utile opportunità di formazione professionale per tutti i fisioterapisti. Scopri tutti i dettagli sulle FAD sul sito dell’AIFI nazionale.

 

Possono bastare? Vai al sito dell’AIFI Nazionale e iscriviti subito!